Lonely Planet UlisseFest , la Festa del viaggio , sceglie Bike Tour Rimini .

Lonely Planet UlisseFest , la Festa del viaggio , sceglie Bike Tour Rimini .

Più di 30mila persone in viaggio con la festa di Lonely Planet UlisseFest

i Bike Tour Rimini è stata scelta da Ulisse Fest ; infatti , la terza edizione di Lonely Planet UlisseFest , la festa del viaggio , ha scelto Bike Tour Rimini .

Lo staff di professionisti che segue l’organizzazione di questo  bellissimo evento , ha selezionato due delle nostre esperienze . Per noi è stata una grandissima soddisfazione , e un onore che le nostre escursioni , siano state selezionate tra molte altre ed  apprezzate e scelte , da uno staff di così esperti viaggiatori.

Il primo giorno abbiamo accompagnato , con l’utilizzo delle nostre e-mtb , un nutrito gruppo di escursionisti , alla scoperta delle colline Riminesi . Ci siamo fermati presso il Podere dei Fratelli Frontali per un’ottima colazione a base di ciambella e prodotti locali . Terminata la colazione , sempre in sella alle nostre mountain bike assistite , abbiamo proseguito il bike tour rientrando dalle colline verso il millenario ponte di Tiberio . Successivamente abbiamo attraversato il magnifico Borgo San Giuliano , per poi costeggiare il porto canale e arrivare presso la nostra sede ubicata nel salotto di Marina Centro .

Il secondo giorno , abbiamo accompagnato un altro gruppo , alla scoperta della Rimini Felliniana . Questa volta abbiamo utilizzato le nostre city bike e il tour è stato guidato Cristian Savioli , la nostra guida di riferimento per i tour storici della nostra bella città . Con l’utilizzo delle nostre city bike , è stato molto divertente per tutti , scoprire i luoghi cari al famosissimo regista Federico Fellini , la nostra guida ,  ha saputo affascinare e divertire i partecipanti al bike tour . I suoi racconti ed aneddoti non annoiano mai nessuno . Il bike tour , si è concluso presso il sontuoso parco di un altro pezzo di storia della nostra città , il Grand Hotel di Rimini , qui , i partecipanti del bike tour ,sono stati accolti da una grandiosa colazione , dove hanno potuto assaporare l’atmosfera che solo quel luogo sa donare . Questa è Bike Tour Rimini .

Sotto abbiamo pubblicato l’articolo che parla di questa interessante manifestazione .

Il salotto del centro storico di Rimini ha ospitato 60 appuntamenti e più di 120 ospiti per tre giorni di incontri da tutto esaurito, con un unico denominatore: la voglia di viaggiare

  • ULISSE FEST 2019
  • ULISSE FEST 2019
  • ULISSE FEST 2019
  • ULISSE FEST 2019
  • ULISSE FEST 2019
  • ULISSE FEST 2019

Con il concerto di Stefano Bollani e Hamilton de Holanda, si è conclusa la terza edizione di Lonely Planet UlisseFest che va in archivio con un grande successo di pubblico e di partecipazione.

Oltre trentamila persone hanno seguito con grande interesse le tre intense giornate d’incontri, spettacoli, concerti, reading e laboratori: una pacifica e composta invasione del centro storico di Rimini, come non si era mai vista prima.

L’UlisseFest è stato ancora una volta l’occasione per incontrare tanti ospiti, spesso stranieri, accomunati dalla grande passione per il viaggio e per la scoperta del mondo. Dalla magnifica e sempre gremita Piazza Cavour all’iconico Cinema Fulgor fino ad arrivare per la prima volta al Teatro Galli, riportato allo splendore originario dopo oltre 70 anni di chiusura.

Tema di questa terza edizione del festival è stato Perché viaggiamo? un interrogativo che ispira la riflessione su una delle dimensioni più importanti e costitutive della natura umana, il viaggio. La domanda è stata rivolta a più di 120 ospiti: scrittori, artisti, fotografi, giornalisti, uomini di cultura e semplici viaggiatori, in oltre 60 appuntamenti.

A offrire il proprio punto di vista e a rispondere al quesito ci sono stati ospiti di rilievo internazionale come Tony Wheeler, il cofondatore di Lonely Planet, e Carlo Petrini, l’ideatore di Slow Food, che hanno aperto il Festival. Si sono poi susseguiti protagonisti dello sport, come l’olimpionica Tina Maze; ricercatori che hanno fatto del viaggio una ragion d’essere, come Bill Streever; scrittori e indagatori dello spirito del nostro tempo, come Donatella Di Pietrantonio, Bruno Arpaia, Francesco Piccolo, Elena Stancanelli, Roberta Scorranese, Leonardo Piccione, Emanuele Coen, Alex Kerr, Herling Kagge e tanti altri; assidui frequentatori dell’universo musicale come Ezio Guaitamacchi, o delle scene teatrali, come Iaia Forte, che ci fornirà una personalissima lettura di Omero al femminile che ha visto il tutto esaurito al Teatro Galli.

Poiché la musica ha la capacità di farci viaggiare, Lonely Planet UlisseFest ha portato la musica e lo spettacolo nel “salotto” cittadino con le performance di grandi artisti che sono essi stessi l’emblema del viaggio, come il chitarrista tuareg Bombino, la regina del fado Ana Moura, affiancata per l’occasione dal poliedrico trombettista Giorgio Li Calzi, fino alla coreagrafica proiezione in piazza dello storico film Priscilla, La regina del deserto.

In attesa di far conoscere le date della nuova edizione, EDT, la casa editrice che organizza la kermesse, sta intanto lavorando alla scrittura del capitolo dedicato a Rimini che farà parte della prima edizione della guida Lonely Planet dedicata all’Emilia Romagna

https://ulissefest.it/

UlisseFest – La Festa del Viaggio è la rassegna interamente dedicata al viaggio che dal 12 al 14 luglio 2019 porterà a Rimini il meglio del mondo del viaggio: dibattiti, testimonianze, spettacoli, musica, film che apriranno una finestra sul mondo e sull’inesauribile passione che spinge l’uomo a scoprirlo.

https://www.comune.rimini.it/archivio-notizie/piu-di-30mila-persone-viaggio-con-la-festa-di-lonely-planet-ulissefest

https://www.aptservizi.com/lonely-planet-ulissefest/

Tre intense e significative giornate di incontri, spettacoli, concerti, reading, film, workshop e laboratori

Trackbacks and pingbacks

No trackback or pingback available for this article.