La curiosità viene pedalando in mountain bike elettrica

La curiosità viene pedalando in mountain bike elettrica

Pedalando in mountain bike elettrica alla ricerca della fonte benedetta

Siamo ormai a fine novembre e la temperatura non mente, l’estate è decisamente finita e la giornata odierna non è neppure delle migliori. Il cielo minaccia addirittura qualche goccia ma ho scelto attentamente l’abbigliamento per l’uscita e sono fiduciosa di avere la situazione sotto controllo.

Rimini in questa stagione è pressoché deserta perciò trovo un parcheggio vicinissimo al negozio e in pochi passi sono davanti alla vetrina. Alzo la saracinesca e apro la porta. Paolo mi ha lasciato una bicicletta in carica e mi ha già regolato sella e manubrio come piacciono a me. Paolo è il noleggiatore numero uno di Rimini, è Bike Tour Rimini per intederci. Paolo è una persona davvero speciale a cui voglio un sacco bene. Tra le altre cose Paolo è anche mio fratello. Ah, dimenticavo, io sono Nicoletta.

Certe volte è proprio una fortuna gestire un noleggio di mountain bike elettriche

Le stagioni non si assomigliano neppure in una città come Rimini e gestire un noleggio in riviera durante l’estate è un’attività talvolta a dir poco stressante, però si, in certi momenti è proprio una fortuna avere un noleggio di mountain bike elettriche! Molto bello è anche avere un fratello guida esperta di mountain bike così attento e premuroso…Grazie Paolo.

Stacco la batteria, chiudo la saracinesca, indosso il casco, i guanti e … finalmente monto in sella alla bicicletta.

In strada ci sono pochissime auto, inizio da subito a pedalare con ritmo sostenuto. Mi dirigo subito verso Verucchio con l’idea di pedalare una mezzoretta lungo il fiume Marecchia e piano piano salire verso le colline.

… Arrivo a Verucchio !

In Piazza Malatesta, la piazza principale del borgo, mi incuriosisce una vecchia targa del Touring Club Italiano. La targa è apposta sulla facciata del palazzo de comune e c’è scritto ” Verucchio, soggiorno estivo e stazione idrominerale”.

A questo punto mi chiedo: Stazione idrominerale significa terme, giusto? Sono stata a Verucchio più volte e non ho mai sentito parlare di terme!

Dove sono le terme di Verucchio?

Non resisto alla curiosità, salgo di nuovo in sella alla mountain bike elettrica e in breve scopro che anche qui c’entra San Francesco. Pedalando mi dirigo verso la località Acque Salate. Si racconta a proposito di questa località che durante un pellegrinaggio vi fece tappa il santo per riposare ed uno dei miracoli fu quello di far sgorgare una sorgente benedetta, nota come la Sorgente di San Francesco .

Queste terme si trovano nel parco dell’Osteria Pizzeria Acque Salate .

Le sorgenti , che sgorgano a 18 – 19 gradi, furono apprezzate fin dal 1924 per le loro proprietà curative e nel 1933, qui, si svolse addirittura un unico convegno di idrologia, che coinvolse i più autorevoli medici dell’epoca .

Attirò talmente tanta gente, che decisero di istituire collegamenti speciali con le Ferrovie Padane, per portare i turisti da Rimini.

Negli anni ‘70, grazie all’impegno assiduo della famiglia Giovannini, il parco termale divenne punto di riferimento per sfarzose feste da ballo e matrimoni. Ancora oggi la figlia Giada gestisce l’attività di famiglia.

Grazie alla passione per il cicloturismo, ho scoperto questo tesoro naturale, un luogo, che come si narra , sia un dono di San Francesco.

Bisognerebbe divulgare maggiormente, le bellezze dell’entroterra Riminese La maggior parte dei turisti non ne cosce neppure l’esistenza . É un vero peccato! Basterebbe semplicemente seguire i successi del passato . La creazione di un parco termale richiamerebbe un enorme flusso turistico. La realizzazione, sarà un altro miracolo?

Io per ora il mio piccolo miracolo l’ho fatto : sono arrivata fino a Verucchio pedalando.

Con una mountain bike elettrica, anch’ io che non ho allenamento e vi assicuro che non sono una SBARBATELLA, posso permettermi di pedalare per chilometri e affrontare salite che, sinceramente, mi gasano un sacco!

Da Rimini , chiunque può percorrere la pista ciclabile che costeggia il fiume Marecchia e arrivare fino a Novafeltria , ovviamente decidendo i chilometri da percorrere , a seconda delle proprie possibilità.

Il nostro noleggio, oltre a fornire e-Bike di alto livello e di ultima generazione, offre anche il servizio di guide specializzate , che in tutta sicurezza, vi accompagneranno su sentieri fuoristrada , facendovi sentire dei veri riders. Pedalando sulle colline, tra vigneti, uliveti e antichi Borghi , con panorami mozzafiato sul mare. Conoscerete la vera essenza della Romagna e scoprirete lo sportivo che c’è in voi .

Nicoletta Vidale

http://www.riviera.rimini.it/situr/servizi-e-fiere/servizi-turistici/uffici-informazione/verucchio-iat-informazione-accoglienza-turistica.html